Description

Montecastelli Pisano

GIOVEDI' 25 luglio 2019 ore 21.00 - Auditorium

Concerto

La cultura musicale degli Etruschi: sonorità beneaugurali, sonorità maligne

Francesco Landucci musicista ricercatore

con: Fabrizio Burchianti archeologo

La caratteristica del musicista archeologo Francesco Landucci è il suo specifico percorso di ricerca acustica, un viaggio sonoro nel tempo, alla riesumazione di sonorità ancestrali, in particolare nel caso degli Etruschi, dove ha riprodotto i suoni di alcuni momenti della loro vita quotidiana, sempre accompagnata dalla musica. Landucci compone brani che nell’immaginario dell’ascoltatore fanno provare un’immersione musicale in mondi scomparsi, riuscendo, con l’archeologia sonora, a farci capire gli usi e costumi di popoli antichi. Nel caso degli etruschi, il legame con la musica era molto stretto e faceva parte dei normali momenti quotidiani oltre che di cerimoniali e rituali della sfera religiosa, veicolo di comunicazione col divino durante riti propiziatori del bene e di contrasto del male. Ne discuterà, nella magica cornice del borgo musicale creato da Philipp Bonhoeffer, con l’archeologo e direttore del Museo Etrusco di Volterra Fabrizio Burchianti.